Home
Cos'è la Musicoterapia
Musicoterap. Cognitiva Complessa
Presentazione della Scuola
Possibilità di lavoro
Tullio Scrimali, Direttore
Corso Trienn. Professionalizzante
Il Professionista della Musicoterapia
Titoli rilasciati
Master
Cos'è la Musicoterapia
Docenti
Ospitalità presso Casa ALETEIA
Logistica
Costi di iscrizione e frequenza
Modalità di iscrizione
Segreteria
Recapiti e contatti
Video: Intervista al Direttore
   
  ALETEIA è una Scuola Universitaria di Psicoterapia (riconosciuta dal Minist ero della Università, della Ricerca Scientifica e Tecnologica, con decreto del 18 Gennaio 2001, n. 01A1543, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, serie generale, n. 41 del 19-02-2001, nelle pagine 25 e 26) gestita da Istituto Superiore per le Scienze Cognitive, Associazione di Promozione Sociale.

Tale Associazione, attiva, ad Enna, da quasi trenta anni nell'ambito della formazione professionale universitaria, propone, dal 2016, oltre al Diploma di Specializzazione in Psicoterapia, per Medici e Psicologi, conseguibile presso la Scuola ALETEIA, un nuovo modulo formativo professionalizzante per musicoterapeu ti , equivalente, come contenuti e crediti formativi, ad una laurea di primo livello a cui si accede con il diploma di Scuola Media Secondaria. Tale nuovo modulo operativo è stato denominato Musica Ribelle ALETEIA.

Il Corso Triennale di Musicoterapia, della Scuola Musica Ribelle ALETEIA, è aderente al progetto ed agli standard formativi della Associazione Italiana Professionisti della Musicoterapia (A.I.M.)

La Scuola propone, oltre al Corso Triennale Professionalizzante, un Master biennale in tecniche musicoterapiche per Psicologi, Psicoterapeuti, Medici, Pedagogisti, Tecnici della riabilitazione psichiatrica e Insegnanti, a valere come titolo di maggior competenza professionale, ai fini curriculari ed operativi, nell’ambito dell’esercizio della propria professione.

Il nome (nomina sunt omina), Musica Ribelle, è riferito alla canzone di Eugenio Finardi che, proprio in concomitanza dell’inizio dei corsi, nel 2016, compie quaranta anni. Tale scelta è motivata dalla passione di Tullio Scrimali, fondatore e direttore della Scuola, per il rock progressivo, sviluppatosi in Italia all'inizio degli anni settanta.

Sono stati anni di grande fermento e passione politica che hanno trasformato l’Italia, grazie all’impegno delle forze progressiste, facendone finalmente una Nazione veramente avanzata, più egualitaria, laica, libera e solidale. In ambito psichiatrico trovò, in quegli anni, uno sbocco positivo e rivoluzionario una lunga battaglia per la liberazione dei pazienti psichiatrici e la chiusura dei manicomi. Battaglia culminata nel 1978, con il definitivo abbandono del modello manicomiale e la promulgazione della legge 180 che pose, e tutt’ora mantiene, l’Italia all’avanguardia nel mondo per la concezione territoriale della assistenza psichiatrica, per il rispetto del paziente, afflitto da disagio psichico, e per la proposta di trattamenti integrati di tipo bio-psico-sociale.

Franco Basaglia (alla cui opera appassionata ed illuminata, Tullio Scrimali si è riferito per la sua operatività di Psichiatra) aveva introdotto, nel manicomio, da lui definito Istituzione Negata, le arti e gli artisti come potenti strumenti terapeutici e di crescita personale.

Sul versante musicale di quegli anni, si può sicuramente affermare che, insieme al fenomeno cantautorale, il rock progressivo abbia costituito uno degli episodi più importanti della musica leggera italiana, che ha riscosso successo e considerazione anche oltre i confini nazionali, soprattutto con gli Area, il Banco del Mutuo Soccorso, Le Orme, i New Trolls, e la Premiata Forneria Marconi. 

Musica Ribelle ha esemplificato, nel suo testo incalzante e liberatorio, un messaggio di cambiamento e promozione dello sviluppo personale: 

Recita, infatti, in una parte, il suo testo (Finardi, 1976):

... Ma da qualche tempo è difficile scappare

c'è qualcosa nell'aria che non si può ignorare 

è dolce, ma forte e non ti molla mai

è un'onda che cresce e ti segue ovunque vai.....

E' la musica, è la musica ribelle

che ti vibra nelle ossa, che ti entra nella pelle 

che ti dice di uscire, che ti urla di cambiare

di mollare le menate e di mettersi a lottare! ...

La Scuola di Musicoterapia, Musica Ribelle ALETEIA, allocata al Centro della Sicilia, con avanzate strutture logistiche, disegnate e realizzate appositamente in vista della formazione in ambito musicale e musicoterapico, come l’Auditorium Vittorio Guidano, si prefigge di divenire un polo di formazione universitaria professionalizzante che costitusca un riferimento culturale e formativo per tutta la Sicilia, in grado di attirare anche allievi dall’Italia continentale e dall’Estero.

Site Map